Filler (Acido ialuronico)

Per filler si intende la possibilità di "riempire" delle rughe o depressioni del corpo, allo scopo di migliorarne l'armonia. I materiali che generalmente vengono impiegati sono l'acido ialuronico od il grasso (lipofilling).

Informazioni generali

L'acido ialuronico è una sostanza naturalmente presente nella struttura della pelle e ne conferisce alla stessa resistenza e mantenimento della forma. Con l'avanzare degli anni la naturale produzione dell' acido ialuronico diminuisce e di conseguenza insorgono le prime rughe

Chi è candidato al filler con acido ialuronico

Generalmente, chiunque necessiti di "riempire" delle rughe, solchi qualsivoglia "depressione" può essere sottoposto ad un trattamento con acido ialuronico. Il vantaggio di questa sostanza è che non presenta effetti collaterali, non richiede test d'allergia e riesce nell'immediato a dare una risposta al proprio problema. L'unico inconveniente è che si riassorbe. Su questo punto occorre precisare che spesso la sua "durata" è direttamente proporzionale al grado di "idratazione" della pelle: più la pelle si presenta idratata e ben trattata, maggiore sarà la permanenza dell'acido ialuronico. Ovviamente, a seconda del tipo di prodotto impiegato, la durata potrà variare.

Quali inestetismi sono trattabili?

Possono essere trattate le seguenti zone:

  • Rughe labiali (dovute alla mimica, all'invecchiamento e al fumo).
  • Labbra sottili
  • Zigomi poco pronunciati (dovute alla mancanza di volume agli zigomi appiattisce l'aspetto del viso ed invecchia l'immagine in generale).
  • Rughe del viso (dovute all' invecchiamento della pelle e l'eccessiva esposizione solare).
  • Zampe di gallina (site verso il bordo esterno degli occhi, dovute all'eccessiva mimica facciale).

Il trattamento

Dopo una detersione e disinfezione delle zone da trattare, verrà iniettato il prodotto. Non occorre praticare alcun tipo di anestesia, salvo che in zone particolarmente estese da trattare, tipo il rimodellamento dei glutei con l'acido ialuronico (Macrolane). La seduta dura dai 10 minuti a circa 1 ora. Il trattamento ha un costo che varia dal numero di fiale e dal tipo di acido ialuronico, che viene impiegato. Comunque, si aggira dalle 250 € in su.

L'intervento

L'intervento, a seconda delle quantità di grasso da rimuovere, può essere praticato in anestesia locale, anestesia locale con sedazione od anestesia generale. La tecnica specifica di Filler (Acido ialuronico) è quella tumescente che prevede l'infiltrazione di un vasocostrittore e di un anestetico locale, diluiti in soluzione fisiologica. Ciò consente di ridurre temporaneamente l'afflusso di sangue nel pannicolo adiposo e offre molti altri vantaggi (Filler (Acido ialuronico) tumescente), fra cui la qualità dell'aspirato, utile nel caso occorra fare un lipofilling (liposcultura). Si procede quindi con le incisioni, attraverso le quali la sottile cannula aspira le cellule adipose, modellando progressivamente il profilo. Il chirurgo deve controllare progressivamente il riassestamento cutaneo per evitare di ridurre il volume oltre a quanto consente l'elasticità cutanea. Il modellamento efficace avviene anche controllando la simmetria bilaterale. Concluso l'atto chirurgico, non sempre applico un punto di sutura per ogni incisione eseguita, allo scopo di favorire il drenaggio attraverso le brecce cutanee. Successivamente, preferisco praticare un bendaggio compressivo o indossare una guaina da Filler (Acido ialuronico) . Questa, preferisco che venga indossata per circa 3-4 settimane, allo scopo di favorire l'adesione dei tessuti.

Cosa aspettarsi dopo il trattamento

I risultati sono pressochè immediati, con un miglioramento progressivo nei tre giorni a seguire. Rispetto alle tecniche chirurgiche per il ringiovanimento e l'aumento di volume di alcune porzioni del viso e di altri parti corporee, i filler hanno alcune differenze che li rendono non tanto il sostituto, quanto il complemento ideale per ottenere un viso liscio e dalle armoniche curve naturali. In particolare, i filler sono:

  • ideali per ottenere un rimodellamento dolce e graduale
  • ideali per un esito naturale
  • adatti a chi teme interventi invasivi
  • non implicano preparazione pre chirurgica
  • non invalidano le normali attività
  • economici

Possibili complicanze

Non vi sono complicanze di sorta, salvo la possibilità della formazione di gonfiore, eccessiva correzione, noduli e piccoli ematomi nelle zone di iniezione. In questi casi, occorre solamente attendere qualche giorno per la risoluzione.

Ripresa dell'attività fisica e della vita di relazione

Dopo il trattamento, il paziente potrà tranquillamente tornare alle proprie attività. Si consiglia solamente per la giornata stessa del trattamento di non svolgere attività faticose, nè sportive, per evitare delle contusioni sulle zone di trattamento, che potrebbero inficiare il risultato.

Interventi di chirurgia estetica alternativi e complementari

I filler acido ialuronico è consigliato per riempire le rughe e aumentare il volume del viso. Per ridurre le rughe mimiche spesso viene abbinato la tossina botulinica, che riduce la motilità mimica della fronte e della glabella. Altri intervento chirurgici per il ringiovanimento del viso (PRP o Medicina Rigenerativa) possono essere realizzati per raggiungere un risultato armonico, duraturo e naturale.

Filler (Acido ialuronico)

DR. GIUSEPPE LIARDO